Casa Natal de José Martí

Valutazione:

Eccezionale


Luogo di nascita di José Martí, Eroe Nazionale di Cuba, è una tipica casa in stile coloniale situato nella strada poi San Francisco de Paula.

José Martí: "il più grande di Cuba" nato in una modesta casa di via di Avana Paula, 28 gennaio 1853, il figlio di un giovane di nome di Valencia Mariano e delle Canarie Leonor Perez Cabrera, scriveva poesie e prosa, che domina come nessun metafore e giri difficili, che mostra la più profonda conoscenza della lingua con l'uso di endecasílabos irsuti, con una sensibilità e dedizione predetto: "Come ho lasciato un atomo di vita, fiorirà prosa e versi di luce."

Abdala, linee semplici, il Ismaelillo e verso libero sono, tra gli altri, senza nulla togliere al loro saggi, articoli di giornale, discorsi e scritti nel lavoro generale, compilato in quasi 30 volumi di diversi generi, oltre alle sue eccellenti traduzioni dall'inglese e Francese a Spagnolo. Dopo aver conseguito la laurea in legge civile e canonico, lettere e filosofia, sotto la volontà di raggiungere la decolonizzazione della loro terra, scrive: Il modello di carcere a Cuba e la Repubblica spagnola prima della rivoluzione cubana, che dice l'isola "la legge della sua volontà irrevocabile, per legge di necessità storica, deve raggiungere l'indipendenza". Dopo qualche tempo in Messico e Guatemala, le autorità coloniali gli permettono di tornare sull'isola dopo la guerra di 10 anni nel 1878 dopo un indulto per 7 anni a condizione di lasciare il paese. Il soggiorno è relativamente breve, è deportato per la seconda volta, in marcia per gli Stati Uniti, dove il tempo dedicato e di energia per il lavoro intellettuale letteraria e ha scritto articoli di giornale in lingua inglese per i giornali americani, che si alterna con i suoi vari uffici di giornali latino-americani e la sua funzioni console Uruguay, Paraguay e Argentina. Senza abbandonare l'attività politica riunisce leader separatisti di 68 sopravvissuti in una nuova battaglia militare nazionale per stabilire una vera repubblica. In tali interessi è servito il Partito Rivoluzionario Cubano formata in Florida nel 1892.

Su 28 gennaio, 1925 ha aperto la casa come un museo, grazie agli sforzi del giornalista Arturo Carricarte, che ha portato con notevole volontà, insieme a un gruppo di cubani, una battaglia pubblica con lo scopo di raccogliere e conservare oggetti e documenti Joseph Martí.
Oggi la strada dove la struttura si trova si chiama Leonor Perez Cabrera, in onore della madre del famoso patriota e un istituto del patrimonio è ben noto a Cuba e all'estero, ricevendo una stima di sessantamila visitatori all'anno.
E 'stato dichiarato Monumento Nazionale nel 1949 della Repubblica di Cuba.

Tipo: Building

:1810

Indirizzo: Calle Leonor Pérez (Paula) Nro. 314, entre las calles Egido y Picota

Ristoranti per zona in {city}:

Telefono:+53 5378613778

orario di apertura:tue- sat 09:30 – 16:30 sun 09:30 – 13:00

: Colonial style

Zona di interesse: architettura, letteratura, storia, politic

Servizi: Museum, Shop

http://www.ohch.cu/museos/museo-casa-natal-jose-marti/