Palacio de Aldama

Valutazione:

Buono


Aldama Palazzo ha ospitato importanti attività sociali dell'aristocrazia Avana della fine del XIX secolo. E 'stato commissionato per costruire nel 1840 dal origine basca allevatore Don Domingo Aldama e Aréchaga ed è stato costruito in stile neoclassico, ma ha alcuni elementi barocchi, come gli archi del portico. La sua facciata principale si può dire che è uno dei più belli nel suo stile e genere esiste all'Avana. Si compone di due case che comunicano all'interno, con cantieri di grandi dimensioni nutrito vegetazione e spaziose camere da letto, uffici, cucine e aree di servizio. Ha un colorato e lussuoso ampi principali balaustre scale e ornamenti in bronzo.

Nel 1869 fu saccheggiata dai Volontari dell'Esercito spagnolo per presunte attività separatiste dei loro proprietari e da allora fino ad ora ha ospitato la fabbrica di tabacco e sigari "La Corona" società inglese "The Havana cigar e tabacco da fiuto Fabbriche limitati" , l'Accademia delle Scienze di Cuba, l'Istituto di Etnologia e Folklore e dell'Istituto di Storia di Cuba.
È stato dichiarato Monumento Nazionale il 9 giugno 1949.

Tipo: Building

:1840 – 1844

Indirizzo: Calle Amistad Nro. 510, entre las calles Reina y Estrella Centro Habana

Ristoranti per zona in {city}:

Telefono:8622076

: Manuel José Carrera

: Neoclassico

Servizi: Museum