Plaza de la Revolucion y Memorial José Martí

Valutazione:

Buono

Il Memoriale José Martí si trova nella Piazza della Rivoluzione a L'Avana. La sua torre di marmo, a forma di stella a cinque punte, è considerato il punto più alto di tutta la città, con i suoi 109 metri di altezza, e può essere visto da lei Avana in tutta la sua grandezza.

Si tratta di una struttura storica e culturale che dispone di cinque camere, due dei quali dedicati alla sensibilizzazione della vita e dell'opera di José Martí, l'eroe nazionale di Cuba, le cui pareti si può vedere 89 martianos testi in lettere laminato 10 carati . Le sue altre sale sono dedicate alle immagini che espongono e si riferiscono alla costruzione della piazza, mostre temporanee e uno di loro è un piccolo teatro documenti.

La sua costruzione è durata 1953-1961 e pochi anni dopo è stato chiuso al pubblico come museo, utilizzato dal momento che solo la base del monumento a Marti laurea duello personalità, delegazioni sportive e altre attività. La struttura ha riaperto le sue porte al pubblico il 27 gennaio 1996 sotto il nome attuale.

La Piazza della Rivoluzione è una delle più grande piazza pubblica del mondo con i suoi 72 000 m2. In principio si chiamava Piazza Civica e l'idea della sua costruzione è venuto negli anni Quaranta del Novecento, scegliendo la zona della capitale dove un tempo è stata trovata la Cappella dei catalani.

Per motivi diversi l'inizio della sua costruzione è stato prorogato fino alla fine degli anni Cinquanta, completamente essere finito e nel periodo dopo il 1959, quando la Rivoluzione cubana ha trionfato. Qui possiamo trovare istituzioni importanti per la vita culturale del paese come il Monumento a José Martì, la Biblioteca Nazionale e il Teatro Nazionale; così come punti di riferimento della città che appartiene all'apparato di governo dello stato della Repubblica di Cuba. Tra questi l'edificio si trova il Consiglio di Stato, noto come il Palazzo della Rivoluzione ed ex tribunale,; l'ex Corte dei conti, il ministero dell'Interno oggi; l'ex sindaco di L'Avana, ora Ministero delle Forze Armate Rivoluzionarie, tra gli altri.

Sulla facciata del Ministero degli Interni si trova un rilievo scultoreo di Che Guevara costituisce l'emblema e simbolo della piazza, progettato dallo scultore cubano Enrique Avila, la stessa che ha aperto nel 2009 un simile sollievo di eroe cubano Camilo Cienfuegos sulla facciata Ministero delle comunicazioni. La fama internazionale di questo luogo ha avuto inizio quando il periodo rivoluzionario ha cominciato ad essere tenuto in grandi concentrazioni di persone e diventare la piattaforma per i principali discorsi di Fidel Castro. Si sono tenute in esso anche due masse pubblici offerti dai Papi Giovanni Paolo II e Benedetto XVI, nel 1998 e nel 2012, rispettivamente, e il secondo concerto Pace senza Frontiere organizzato da Juanes cantante, dove hanno partecipato per la prima volta a Cuba sulla base diversi personaggi pubblici ribalta della scena internazionale.

Tipo: Square

:1953 - 1961

Indirizzo: Espacio comprendido entre las calles Avenida de la Independencia (Boyeros), Aranguren y Paseo

Telefono:+53 8592347// 8592351

orario di apertura:Lunes a sábado: 09:00 – 16:30

: Enrique Luis Varela, Raúl Otero y Jean Labatut. La esta

: Movimento moderno

caratteristiche nelle vicinanze da Plaza de la Revolucion y Memorial José Martí

Vita Notturna nei dintorni:

Delirio Habanero, Café Cantante Mi Habana,